Guida turistica Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera)

Nel 1921 il poeta Gabriele D’Annunzio arriva a villa Cargnacco, espropriata nel 1918 per danni di guerra e stipula un contratto di locazione con l’ispettore delle imposte di Brescia,sarà la sua dimora definitiva.Ben presto deciderà di acquistare la villa per poter accogliere così disse “i resti dei miei naufragi”,pur non disponendo della cifra richiesta,nel 1923 ci fu infatti l’atto di donazione del Vittoriale al “popolo italiano” redatto in forma definitiva nel 1930. L’architetto Maroni si occupo dei lavori di ristrutturazione, dove è oggi possibile visitare la casa “la Prioria”,il teatro ,il mausoleo e cimeli di guerra come la prua della Regia Nave Puglia,il mas(motoscafo anti-sommergibile),lo SVA 10 l’aereo con il quale sorvolò Vienna,la Fiat tipo 4 usata per raggiungere Fiume e la Torpedo Isotta Fraschini ,ultima auto da lui posseduta. Orari di apertura giardini: da ottobre a marzo tutti i giorni 9.00-17.00 da aprile a settembre tutti i giorni 8.30-20.00

Orari di apertura casa di D’Annunzio (Priora):
da ottobre a marzo martedì-domenica 9.00-13.00/14.00-17.00
da aprile a settembre martedì-domenica 9.30-19.00

Tariffe: Giardini :
Intero € 7,00
Ridotto € 5,00 anni 7-18, over 65, scuole: 1 biglietto gratuito ogni 25 pax gruppi di adulti

Giardini e Priora:
Intero € 12,00
Ridotto € 8,00 anni 7-18, over 65, scuole